*Bando di concorso “Fac‌il‌‌e.i‌t per la Scuola”* è stata prorogata

Gentile Dirigente scolastico,

con la presente La informiamo chela chiusura del *bando di concorso 
“Fac‌il‌‌e.i‌t per la Scuola”* è stata prorogata e sarà possibile 
candidare i progetti fino al *_15 aprile 2019_*.

Aperto a tutti gli istituti**scolastici pubblici *_primari_ e _secondari 
di primo grado_*, l’iniziativa è nata per promuovere le eccellenze e i 
talenti presenti nella scuola italiana. In questa nuova edizione del 
bando, gli istituti saranno chiamati a presentare un progetto in una 
delle tre categorie di concorso: *innovazione*, *ecosostenibilità* e 
*inclusione* *scolastica.*

Per ogni categoria verranno *premiati i due progetti più creativi* con 
un fondo da *4.000 euro per il primo classificato* e *1.000 euro per il 
secondo* e con parte della*strumentazione tecnologica *proveniente da 
Facile.it.

Per partecipare al concorso è sufficiente:

1. scaricare il bando (scaricabile qui 
<https://www.facile.it/documenti/BANDO_DI_CONCORSO_Facile_per_la_Scuola_18_19.pdf>);

2. scaricare e compilare la scheda di iscrizione (versione pdf 
<https://www.facile.it/documenti/SCHEDA_ISCRIZIONE_Facile_per_la_scuola_18_19.pdf>o 
versione word 
<https://www.facile.it/documenti/SCHEDA_ISCRIZIONE_Facile_per_la_scuola_18_19.docx>);

3. inviare la scheda di iscrizione e il progetto con il quale si intende 
partecipare all’indirizzo email facileperlascuola@facile.it 
<mailto:facileperlascuola@facile.it>. Nel progetto la scuola dovrà 
illustrare come intende *impiegare a supporto della didattica e della 
crescita degli alunni il fondo in denaro e la tecnologia messi a 
disposizione da Fac‌il‌‌e.i‌t*.

La selezione e la comunicazione al vincitore avverrà entro il 31 maggio 
2019.

Per maggior informazioni sul progetto visitare la pagina 
https://www.facile.it/scuola.html; per richieste di chiarimenti o 
ulteriori necessità scrivere a facileperlascuola@facile.it 
<mailto:facileperlascuola@facile.it>.

Cordiali saluti

Facile.it per la scuola
154 visite

I commenti sono chiusi.