Precisazione sciopero 5 Maggio : FLC CGIL Catania

Alle “Istituzioni Scolastiche”,
Giungono segnalazione a questa O.S. che in alcuni istituti scolastici, in occasione dell’imminente sciopero del 5 maggio, i Dirigenti abbiano manifestato il proposito di precettare il personale collaboratore scolastico nel caso di adesione unanime allo sciopero medesimo.
Nel ricordare che la disciplina è regolamentata dall’Accordo sui servizi minimi essenziali del 8/10/99, si precisa che lo stesso prevede la precettazione del personale ATA solo nei seguenti casi:

1) per garantire l’effettuazione degli scrutini e delle valutazioni finali;

2) per garantire le prestazioni indispensabili allo svolgimento degli esami finali;

3) per garantire la vigilanza durante il servizio di refezione scolastica, ove tale servizio sia eccezionalmente mantenuto;

4) per garantire la cura e l’allevamento nelle aziende agrarie;

5) per garantire la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti tossici……

6) per garantire il pagamento degli stipendi al personale a tempo determinato, nel caso di termini perentori.

Ciò premesso, la scrivente O.S. considererà come comportamento antisindacale qualunque forma di precettazione del personale ATA, che esuli dai casi sopra riportati.
Distinti saluti.

FLC CGIL Catania

81 visite

I commenti sono chiusi.